logo
logo

Video presentazione della scuola di robotica

Guarda il video

 

Registrati gratuitamente per vedere i nostri video di chirurgia robotica
Clicca qui per registrarti

English (United Kingdom)Italian - Italy
  • 2004 Opening
    2004 Opening
  • Advanced Robotic Course: Uppergi-HPB-Endocrine June 2012
    Advanced Robotic Course: Uppergi-HPB-Endocrine June 2012
  • Andrea Coratti at daVinci Console 2007-2014
    Andrea Coratti at daVinci Console 2007-2014
  • O.R. Grosseto 2007-2014
    O.R. Grosseto 2007-2014
  • Surgeon at work
    Surgeon at work
  • Grosseto robotic team 2007-2014
    Grosseto robotic team 2007-2014
  • Surgeons at work 2007-2014
    Surgeons at work 2007-2014
  • Gyu Seog Choi at daVinci console in Grosseto O.R.
    Gyu Seog Choi at daVinci console in Grosseto O.R.
  • 2012 - Il Dr. Coratti premiato dal ministero della salute cinese per l'attività formativa in chirurgia robotica
    2012 - Il Dr. Coratti premiato dal ministero della salute cinese per l'attività formativa in chirurgia robotica
  • 23 chirurghi cinesi in visita alla scuola internazionale di chirurgia robotica
    23 chirurghi cinesi in visita alla scuola internazionale di chirurgia robotica
  • 2004 Opening
  • Advanced Robotic Course: Uppergi-HPB-Endocrine June 2012
  • Andrea Coratti at daVinci Console 2007-2014
  • O.R. Grosseto 2007-2014
  • Surgeon at work
  • Grosseto robotic team 2007-2014
  • Surgeons at work 2007-2014
  • Gyu Seog Choi at daVinci console in Grosseto O.R.
  • 2012 - Il Dr. Coratti premiato dal ministero della salute cinese per l'attività formativa in chirurgia robotica
  • 23 chirurghi cinesi in visita alla scuola internazionale di chirurgia robotica

838

surgeons trained

Da 27

nazioni

Continua

335

Videos of robotic procedures

 

1423

Operazioni robotiche effettuate dal 2000 a Maggio 2012 (Grosseto)

47

su 100 delle procedure robotiche italiane in chirurgia generale sono state eseguite dalla nostra faculty

Corsi Futuri

Lista dei prossimi corsi

Continua

Testimonianze

Ascolta le videotestimonianze

Continua

Azienda Usl 9, Chirurgia robotica a Grosseto, 12 anni di esperienza

ANNO 2000: LA CHIRURGIA ROBOTICA A GROSSETO

Nell'ottobre dell'anno 2000 il Prof. Pier Cristoforo Giulianotti eseguiva il primo intervento addominale di chirurgia robotica presso l'Ospedale Misericordia di Grosseto: si trattava di una semplice colecistectomia, ma in realtà segnava l'inizio di una nuova era della chirurgia mini-invasiva… Sino ad allora il sistema robotico "da Vinci", nato da prototipi americani sulle apparecchiature mediche da impiegare in ambienti ostili (come le aree di guerra o lo spazio), era stato destinato essenzialmente ad interventi di cardiochirurgia per la realizzazione di bypass aorto-coronarici a cuore battente. L'impiego in chirurgia generale era di fatto sconosciuto. A partire dal 2000 l'esperienza robotica a Grosseto è andata incontro ad una vera e propria escalation, grazie alle intuizioni del Prof. Giulianotti e al lavoro della sua équipe: nel corso di pochi anni sono stati realizzati per la prima volta nel mondo e messi a punto interventi di chirurgia robotica estremamente complessi, con procedure effettuate su polmone, esofago, stomaco, fegato, pancreas e colon-retto. In pratica quasi tutti gli interventi maggiori, classicamente eseguiti “a cielo aperto”, sono stati riprodotti con approccio mini-invasivo grazie all'ausilio del robot: in molti casi quest'ultimo si è rivelato assolutamente indispensabile per la qualità tecnica conferita all'intervento, non riproducibile con la laparoscopia standard. Da allora il Misericordia di Grosseto, primo ospedale in Italia ad effettuare questo tipo di interventi, è diventato un centro di eccellenza nazionale per la chirurgia robotica. Inoltre, dal 2003, è anche un polo di formazione internazionale grazie alla scuola fondata dallo stesso Giulianotti..

 

GIULIANOTTI: DA GROSSETO A CHICAGO

A fine marzo 2007 il Prof. Pier Cristoforo Giulianotti ha lasciato l’Ospedale Misericordia di Grosseto per approfondire le sue ricerche all’Università dell’Illinois di Chicago, negli Stati Uniti, ma ha voluto fortemente mantenere un legame con Grosseto e la Regione Toscana. … Per questo motivo è rimasto alla direzione della Scuola di Chirurgia Robotica ed è stata attivata una convenzione tra AUSL9 di Grosseto e UIC, finalizzata a mantenere programmi di collaborazione, ricerca e didattica tra le due strutture. A Chicago il Prof. Giulianotti ha potuto mettere a punto nuove procedure chirurgiche robotiche, soprattutto nel settore dei trapianti e dei prelievi d'organo da donatore vivente. E' stato inoltre promotore e primo presidente della società scientifica internazionale "Clinical Robotic Surgery Association" (CRSA), che ha come obiettivi principali lo sviluppo e la diffusione della chirurgia robotica nel mondo.

 

CORATTI DA GROSSETO A FIRENZE

Ad aprile 2007, quando il professor Pier Cristoforo Giulianotti ha lasciato l’ospedale di Grosseto per Chicago, dove attualmente lavora come direttore della Divisione di Chirurgia robotica all'University of Illinois Medical Center, il testimone è passato al dottor Andrea Coratti, giovane e brillante allievo di Giulianotti.
Nello stesso anno, Coratti, è stato nominato responsabile della Chirurgia Generale dell’Ospedale Misericordia e nel 2010 la Direzione azienale della Asl 9 gli ha affidato l'incarico di responsabile dell’Area Funzionale Chirurgica presso la stessa struttura ospedaliera. Per sette anni, Coratti ha portato avanti il lavoro di Giulianotti, mantenendo uno standard di altissima qualità della chirurgia generale, mini-invasiva e robotica presso l'ospedale grossetano e ottenendo un ampio consenso dalla comunità scientifica italiana e internazionale. In questi anni il dottor Coratti ha collaborato con altri specialisti del Misericordia per ampliare la casistica degli interventi robotici in campo urologico (operativo ormai da oltre cinque anni), toracico, ginecologico e otorinolaringoiatrico.
Contestualmente ha seguito il programma didattico e di ricerca della Scuola internazionale di Chirurgia robotica, come vicedirettore e coordinatore, presentando procedure robotiche complesse ai congressi nazionali della Società Italiana di Chirurgia (SIC) e dell'Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani (ACOI).
A maggio 2014, Coratti è stato chiamato a dirigere la Chirugia oncologica e robotica dell'Azienda ospedaliera universitaria di Careggi, a Firenze, pur mantenendo la funzione di coordinatore della Scuola di Robotica, insieme al suo successore a Grosseto, il dottor Paolo Pietro Bianchi.

 

BIANCHI A GROSSETO

Da ottobre 2014, il dottor Paolo Pietro Bianchi è il nuovo responsabile della Chirurgia generale dell’Ospedale Misericordia di Grosseto. Classe1963, Bianchi ha alle spalle una lunga esperienza nella Chirurgia robotica e laparoscopica. Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Milano nel 1989, è specializzato in Chirurgia generale e in Chirurgia dell’apparato digerente ed Endoscopia digestiva chirurgica. Dal ’96 al 2004 ha lavorato per la Chirurgia generale dell’ospedale San Paolo di Milano e, dal 2005 al 2007, è stati a capo della sezione di Chirurgia Mininvasiva e Colorettale all’Istituto Clinico Humanitas di Milano. Nel 2007 ha preso servizio all’Istituto europeo di Oncologia (IEO), fondato a Milano da Umberto Veronesi, dove, dal 2008 al 2014, è stato direttore dell’Unità di Chirurgia Mini-Invasiva.
La sua attività clinica si è svolta principalmente nell’ambito della Chirurgia dell’apparato digerente ed è riconosciuto come leader di livello internazionale nel campo della Chirurgia colo-rettale robotica, con una casistica operatoria che comprende più di 1000 interventi di Chirurgia laparoscopica e 200 di Robotica.
In passato, il dottor Bianchi, ha collaborato con Grosseto, in particolare con il suo predecessore, il dottor Andrea Coratti, per interventi eseguiti con il robot allo IEO e per la docenza alla Scuola internazionale di Robotica, di cui oggi eè Coordinatore.
Il Dottor Bianchi è membro del Board della European Society of Endoscopic Surgery EAES, della Clinical Roboric Surgery Association CRSA, Coordinatore del Tumor Board della Società Italiana di Chirurgia Oncologica, Chief Editor della rivista Frontiers in Oncology, membro del Board della rivista ecancermedicalscience, oggi, oltre a dirigere la Chirurgia generale, Bianchi segue da vicino la Scuola di Robotica che coordina insieme a Coratti. La presenza della Scuola, come lui stesso ha affermato, è uno degli elementi che lo ha indotto a candidarsi alla guida della Chirurgia di Grosseto, per le grandi possibilità di scambio scientifico e professionale. I corsi, base e avanzato che vengono fatti ogni anno, portano, infatti, a Grosseto l'elite della Robotica mondiale.

 

LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CHIRURGIA ROBOTICA IN CHIRURGIA GENERALE

La Scuola Internazionale di Chirurgia Robotica, realizzata al Misericordia con il patrocinio della Regione Toscana e sotto l'egida scientifica dell'ACOI (Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani), ha iniziato la propria attività nel 2004 con un secondo robot interamente dedicato alla didattica, utilizzato per la simulazione degli interventi… Si tratta del primo centro didattico in Italia e uno dei più importanti a livello internazionale. Ogni anno vengono effettuati presso la Scuola numerosi corsi di chirurgia robotica e laparoscopica, destinati alla formazione di chirurghi sia italiani che stranieri: dalla sua istituzione ad oggi, presso la Scuola si sono formati e specializzati oltre 663 chirurghi provenienti da Italia, Europa, Stati Uniti ed Asia. Al fine di garantire le migliori competenze in materia, la rete didattica della Scuola di Grosseto si è allargata nel corso degli anni a numerosi professionisti e centri di eccellenza sia italiani che stranieri, che hanno dato un contributo di grande valore e prestigio. Infine, nel 2010 è stato installato presso l'Ospedale Misericordia il sistema "da Vinci SIHD Dual Console": si tratta del sistema robotico più evoluto attualmente disponibile. Tra le più importanti innovazioni tecnologiche di questo modello vi sono la visione 3D ad alta definizione (che consente di operare con precisione “microscopica”) e la doppia console per il controllo degli strumenti chirurgici robotici. Quest'ultima caratteristica consente di impiegarlo nella didattica in modo del tutto analogo alla "scuola guida": ovvero il chirurgo in formazione può operare coadiuvato da un chirurgo esperto che lo controlla passo per passo e gli consente di effettuare l'intervento in tutta sicurezza.

 

IL PROGETTO CONGIUNTO ITALO-AMERICANO

Un programma congiunto italo-americano per lo sviluppo della ricerca e delle applicazioni nel campo della chirurgia robotica è l'obiettivo di un progetto di cooperazione internazionale che coinvolge la AUSL9 di Grosseto e l'Università dell’Illinois di Chicago La sinergia prevede che il Prof. Giulianotti continui a seguire anche in futuro gli sviluppi della chirurgia robotica ed il programma didattico della Scuola di Grosseto, centro di eccellenza in Europa. L’ambizione del progetto è la costituzione di un network di centri internazionali leader nel campo della robotica e lo sviluppo di applicazioni nella telemedicina e nella telechirurgia.

 

ANCHE UROLOGIA, ORL E GINECOLOGIA ATTIVANO I LORO CORSI

Dopo l'affermazione in campo internazionale della Chirurgia Robotica in Chirurgia Generale, dal 2008 anche l'urologia ha iniziato, con il Dott. Valerio Pizzuti, il suo programma di chirurgia robotica in urologia e dal 2010 ha iniziato la sua attività formativa in collaborazione con la SIU, Società Italiana Urologia. A conferma della multidisciplinarità della chirurgia robotica , anche la U.O. di Otorinolaringoiatra, diretta dal Dott. Simone Boccuzzi e la Ginecologia, con il Dott. Stefano Tamburro, hanno iniziato il loro programma di chirurgia Robotica rispettivamente nel 2011 e nel 2012 e già dal 2012 inizieranno l'attività formativa.

 

DATE E NUMERI

  • 2000 Acquisizione del sistema da Vinci
  • 2003 Realizzazione del Centro Didattico Sperimentale
  • 2004 Scuola Speciale ACOI di Chirurgia Robotica
  • 2004 Sistema robotico riservato a didattica, training e sperimentazione
  • 2009 Accordo di collaborazione con l’ University of Illinois at Chicago
  • 2010 Acquisizione da Vinci SIHD Dual Console

end faq

Live streaming commentati

Guarda i nostri live streaming con commenti

Continua

Rassegna stampa

La rassegna stampa dal 2001 al 2012

Clicca qui per vedere la rassegna stampa

Channels on diretteweb.it

logodw
Watch the channels about general surgery and gynecology on diretteweb.it

Accreditazioni

  • ECM
  • ACOI
  • U.E.M.S

Con la collaborazione di: